Da novembre in poi ho aumentato progressivamente il chilometraggio settimanale fino ad arrivare agli 80 km della settimana natalizia. Questo dovrebbe continuare ad essere l’obiettivo per alcune settimane. Ho guadagnato una buona aerobicità che mi permette di fare qualche lavoro di qualità. Tuttavia non ho ancora un programma specifico, visto che mancano gli obiettivi e che la strada per tornare in forma é ancora molto lunga.

In alto il chilometraggio settimanale degli ultimi due mesi dell’anno e il passo medio di queste uscite.

Continuo con discreta costanza anche gli esercizi di potenziamento e lo stretching. Spero che Gennaio mi permetta di allenarmi con costanza ed essere pronto per le prime gare che credo arriveranno per fine primavera o estate. Per fortuna la normativa per l’emergenza sanitaria non pone dei limiti, come finalmente si é chiarito.

In questa fase la corsa lenta é già impegnativa, quindi non riesco a fare solo un allenamento di “velocità” a settimana. Ce l’ho in testa quando esco, ma solo se dopo 3-4 km mi sento in forma ed ispirato lo faccio, altrimenti continuo con la corsa lenta.

Per la prima volta da gennaio mi é comparsa un’unghia nera, anche questo é un segno di ritorno alla “normalità”.

Ti potrebbe interessare anche ...

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.