Ho trascorso gli ultimi 10 giorni lontano dalla corsa. L’impatto al rientro all’attività non è stato facile. Una notte poco tranquilla lo peggiora quello che la disabitudine alle levatacce rende più difficile. Ho patito molto mal di schiena, tanto da non poter quasi dormire ieri sera. Colpa delle tante ore in tensione alla guida, ad un letto a cui sono poco abituato e al tanto tempo trascorso con le bimbe in braccio.

Stamattina ho avuto tempo solo per una mezzoretta lenta. In pausa pranzo ho voluto affrontare le salite sul cavalcavia. In vacanza mi sono accorto di avere perso forza nelle gambe. Normalmente ne faccio una decina a tutta. Ora, però, il dolore alla coscia sinistra limita le velocità massime. Dal questo punto di vista è un vantaggio perchè inibisce le mie ambizioni cronometriche e posso fare un allenamento più funzionale e meno prestazione.

Alla fine ne ho fatte 20, ma avrei potuto contiunare, tenendo il passo medio di 3’30″/Km.

Media: 42,43 (@3’32”/Km)
Min: 38,88 (@3’54”/Km)
Max: 46,74 (@3’14”/Km)

Ti potrebbe interessare anche ...

Di Abro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.